//
you're reading...
observandum

chi Scorpidi 2013

2012_06_02_2331_leo+

Grosso bolide entrato in atmosfera alle 23:31 UT del 2 giugno 2012 sui cieli del
Veneto meridionale. – Credit: L.Scarpa (Venezia)

Da non perdere le stelle cadenti il 5 giugno, quando l’attività delle chi Scorpidi sarà massima.

Le chi Scorpidi sono meteore lente, di debole luminosità, con occasionali bolidi (v. foto a lato dello scorso anno), originate probabilmente dall’oggetto 1996 JG, motivo di osservazione  visuale già alla fine dell’800.

Il radiante delle chi Scorpidi, osservabile per tutta la notte, culminerà alle ore una circa ad oltre 35° di altezza.

La notte del 04/05 giugno è quella di maggiore attività; la serata, condizioni meteo permettendo, sarà favorevole all’osservazione data la completa assenza del disturbo lunare.


Advertisements

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Astronomy Picture of the Day

NGC 3621: Far Beyond the Local Group

Seven Worlds for TRAPPIST 1

Daphnis and the Rings of Saturn

An Active Night over the Magellan Telescopes

Almost Three Tails for Comet Encke

Altre foto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: