//
you're reading...
news

MARTE 2023: candidature online

Colonia su Marte nel 2025 – Credit: Mars One

Mars One, una organizzazione no-profit olandese, ha aperto le candidature per un viaggio che nel 2023 dovrebbe portare i primi quattro esseri umani su Marte, con l’obiettivo di fondare una colonia umana.
Non è stato ancora definito il mezzo che si intenderà utilizzare, ma è in corso una trattativa con SpaceX, l’agenzia spaziale statunitense attiva nel campo dei trasporti spaziali.

I costi della missione su Marte si aggirano intorno ai 6 miliardi di dollari americani (circa 4,8 miliardi di euro): tali costi sono relativi al solo viaggio di andata, in quanto prevedere anche il ritorno implicherebbe maggiori risorse economiche e tempistiche dilatate.

La durata del viaggio è prevista in circa sei mesi: ulteriori gruppi di astronauti raggiungeranno la colonia ogni due anni, in modo che nel 2033 venti esseri umani abiteranno sul Pianeta Rosso.

Di seguito le tappe del progetto, sostenuto anche dal fisico Premio Nobel Gerard ‘t Hooft:

  • 2013: selezione dei primi 4 astronauti e costruzione di un modello in scala della colonia per l’addestramento;
  • 2014: produzione del primo satellite per le comunicazioni;
  • 2016: verrà lanciata una missione con rifornimenti, contenente 2500 kilogrammi di cibo in una capsula Dragon (veicolo spaziale), di SpaceX, modificata per l’occasione;
  • 2018: verrà lanciato un rover per determinare la migliore posizione in cui disporre la colonia;
  • 2021: altre sei capsule Dragon e un ulteriore rover verranno lanciati. Le capsule Dragon saranno così suddivise: due unità di sussistenza, due unità di supporto vitale e due unità di rifornimenti;
  • 2022: un razzo Falcon Heavy della SpaceX lancerà il primo gruppo di quattro astronauti coloni;
  • 2023: i primi coloni atterrano su Marte con una capsula Dragon;
  • 2025: arriverà un secondo gruppo di coloni;
  • 2033: la colonia raggiungerà i 20 individui.

I candidati alla missione non dovranno essere necessariamente scienziati: gli unici requisiti richiesti, oltre alla maggiore età, sono intelligenza, ingegnosità, determinazione, stabilità psichica e basilari conoscenze tecniche.

Chiunque sia convinto di possedere i requisiti richiesti ed è interessato alla missione può esprimere la propria candidatura al seguente sito: http://applicants.mars-one.com/ .

L’invio della propria candidatura online, possibile fino al 31 agosto 2013, sarà il primo dei quattro step che costituiscono la procedura di selezione di Mars One.

I candidati selezionati formeranno il primo nucleo dell’equipaggio che atterrerà su Marte nel 2023. Si passerà poi al perfezionamento e alla preparazione fisica.

La decisione finale di scegliere i primi coloni sarà decisa da un voto del pubblico, mediante una sorta di reality show che dovrebbe seguire tutto lo sviluppo della missione, dal cui successo si pensa di ricavare buona parte dei fondi necessari per la realizzazione del progetto.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Astronomy Picture of the Day

The Lunar X

IC 4628: The Prawn Nebula

Whirlpool with Comets

NGC 4696: Filaments around a Black Hole

Aurora over Jupiter's South Pole from Juno

Altre foto
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: