//
you're reading...
news, observandum

Settimana speciale per osservare la ISS

iss

ISS – Credit: NASA

La settimana prossima sarà possibile osservare ad occhio nudo una serie di passaggi particolarmente visibili della Stazione Spaziale Internazionale, il gigantesco laboratorio utilizzato per ampliare i confini della scienza, della tecnologia e della medicina.

La piattaforma spaziale viaggia su un’orbita compresa tra i 278 km e i 460 km di altitudine ad una velocità media di circa 28000 km/h, completando 15,7 orbite al giorno.

La tabella seguente, disponibile sul sito http://www.heavens-above.com, riporta il dettaglio dei passaggi.

In particolare la colonna Brightness è relativa alla magnitudine apparente,  una misura della luminosità rilevabile dal punto di osservazione: maggiore è la luminosità dell’oggetto minore è la sua magnitudine.

Ciò significa che il passaggio più luminoso sarà quello del 24 aprile (magnitudine = -3.4) quando la ISS apparirà ben più luminosa di Giove, la cui magnitudine attuale è di -1.6.

Immagine.bmp

Saremo molto grati a chi ci invierà qualche foto/video dei vari eventi.

Per seguire in tempo reale la posizione della Stazione Spaziale è possibile utilizzare il link http://www.n2yo.com/?s=25544.

Buone osservazioni!

 

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Astronomy Picture of the Day

The Lunar X

IC 4628: The Prawn Nebula

Whirlpool with Comets

NGC 4696: Filaments around a Black Hole

Aurora over Jupiter's South Pole from Juno

Altre foto
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: