//
you're reading...
news

Cassini fotografa Rhea e Titano

Rhea fotografato da una distanza di 1,3 milioni di km

il 10 dicembre 2011 la sonda Cassini è transitata nelle vicinanze di Rhea, riprendendo il satellite di Saturno con Titano sullo sfondo.

Titano, con 5150  km di diametro, è il secondo satellite per grandezza del sistema solare; il primo è Ganimede, orbitante intorno a Giove.

Secondo molti astrobiologi Titano è uno dei luoghi del sistema solare dove sarà più probabile ritrovare forme di vita; ciò è dovuto alle caratteristiche dell’atmosfera, ricca di azoto e molecole complesse con carbonio.

Sono frequenti, inoltre, piogge di metano, che formano sulla superficie del satellite dei veri e propri laghi.

Rhea è molto più piccolo di Titano (diametro di 1528 km),  con una superficie ghiacciata costellata di crateri e un’atmosfera composta da ossigeno e anidride carbonica, la cui origine non ha trovato ancora spiegazioni.

La sonda Cassini fu lanciata nel 1997, e giunse su Saturno nel 2004. Lo scorso anno la NASA ne ha esteso la missione sino ad almeno al 2017.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Astronomy Picture of the Day

The Extraordinary Spiral in LL Pegasi

The Lunar X

IC 4628: The Prawn Nebula

Whirlpool with Comets

NGC 4696: Filaments around a Black Hole

Altre foto
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: